venerdì 31 agosto 2018

Diciamocelo dai, la fase dell'innamoramento è, fra tutte le fasi che un rapporto passa, quella di gra lunga più bella!! Quando ti innamori hai una voglia matta di vivere, le ore non ti bastano mai e diventi come la donna bionica. Non mangi più, dormi si e no due ore per notte, guardi il telefono in attesa di una sua chiamata, un suo messaggio... Qualcosa che ti faccia dire "mi avrà pensato? Ma quanto mi avrà pensato??" Se per disgrazia il telefono non ha campo inizi e spegnerlo e riaccenderlo, chiedi a tutti se hanno segnale (e tutti lo hanno... Ovviamente...tranne te) e inizi a spostarti convulsamente come un moscone che è entrato in casa e non sa come uscire. Ti guardano come se tu fossi posseduta da uno spirito immondo (in parte lo sei) rischiando una secchiata di acqua benedetta addosso. Se poi non ricevi alcun segno di vita dal tuo amore inizi a spaccare le palle alle amiche " ma secondo te perché non mi chiama??" "Non sarà mica con un'altra è??"....guardi whatsapp e vedi che era connesso un'ora fa e non ti ha cercata... Li parte la belva umana... Inizi ad amminchiarti su terreni talmente scivolosi che batti delle musate memorabili. "Non mi vuole più" "forse è morto annegato nella vasca" "stronzo come tutti!!! Ma la pagherà!!" .... Passi dal sacro al profano con una rapidità che sembri bipolare grave. Poi arriva la fatidica chiamata dove ti chiede di uscire x un aperitivo.... Dramma... Cosa mi metto??!!! Passi dal jeans al pantalone a sigaretta, per andare sulla gonna a tubino per poi ritornare sulla tuta nera scollo fondo schiena (fuori fa -15...). "I capelli sono un disastro!!! Guarda qua che nebbia che ho in testa!!!! 😳"" "faccio pena!!!". Dopo tre ore di piastra esci con una pettinatura a schiaffo come Pina la moglie di Fantozzi, tuta nera con scollo profondo fino al sedere manco fosse la notte del veglione, tacco 15 senza calze...(fuori è sempre -15..) e quando i tuoi ti vedono passare si reggono alla poltrona per evitare un sintomo e, in segno di rassegnazione e disperazione, tacciono, consci del fatto che tanto poi gli passa 😒 😒 quando arrivi all'appuntamento ti senti un caldo addosso manco tu fossi ai Caraibi, mani sudate e lingua asciutta  dall'emozione... Lo vedi entrare e il cuore fa tre carpiati nemmeno Jury Chechi alle olimpiadi.. Si avvicina, ti solleva il mento e ti sfiora le labbra con un bacio guardandoti negli occhi. Arresto cardiaco... La stiamo perdendo!!! Con lui andresti in capo al mondo, faresti follie!! Poi passati 6 mesi, come quando Cenerentola arriva a mezzanotte, l'incantesimo finisce e ritorni normale. Il seguito della storia ve la racconto nella seconda puntata 😄

Nessun commento:

Posta un commento